home a 4
Home Catalogo Lavandula
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
Vai alla home Vai al carrello logout

Lavandula

Di origine mediterranea, la lavanda è un ampio arbusto sempreverde, alto fino a un paio di metri, con foglie del tipico colore grigio argento, e fiori estivi color lavanda, ovvero lilla-blu, riuniti in corte spighe apicali.

I fiori ed il fogliame emanano un intenso profumo quando vengono stropicciati tra le dita, un profumo utilizzato fin dall'antichità nei cosmetici e nei detergenti.

Il nome botanico è lavandula angustifolia, ma ha molti sinonimi, quali lavandula officinalis o lavandula vera, che richiamano l'utilizzo che ne veniva fatto per i suoi blandi effetti terapeutici.

La lavanda è un arbusto di facile coltivazione; esistono anche varietà particolarmente compatte, che permettono di coltivarla anche in un piccolo vaso sul terrazzo.

In giardino si usano anche varietà particolari, spesso ibridi tra la lavanda angustifolia e la lavanda stoechas, che danno origine a ampi arbusti tondeggianti, con particolari spighe compatte e fornite di piccole ali nella parte superiore; la lavanda stoechas, o lavanda marina, è poco profumata, e purtroppo talvolta lascia in eredità questo tratto agli ibridi da giardino, che quindi sono molto decorativi, ma non sempre ci regalano l'aroma intenso della lavanda vera.

  Nome
Descrizione
CLT / ZL
Altezza
Diametro
Prezzo
Aggiungi al carrello

Lavandula

spica (ang
CLT 1-2
n.d.
n.d.

Lavandula

spica (ang
CLT 5
n.d.
n.d.

  • «« Inizio
  • « Prec
  • 1
  • Succ »
  • Fine »»
Risultati 1 - 2 di 2